Virgilio Brucia – Teatro Comunale di Casalmaggiore

0
228
Virgilio brucia
Virgilio brucia

L’appuntamento è fissato per martedì 2 febbraio, alle ore 21, al Teatro Comunale di Casalmaggiore. Andrà in scena “Virgilio brucia” della compagnia Anagoor, che affronta temi quali poesia e potere, bellezza e violenza, memoria e consenso, in una prospettiva sorprendente, entrando nello studio dell’intellettuale che ha cantato l’avvento della Roma imperiale. Infatti, sulla figura di Publio Virgilio Marone grava il pregiudizio di essere stato il cantore di Ottaviano Augusto, che spense ogni residua speranza di ristabilire una repubblica nell’Antica Roma.
Un poeta al servizio dell’ideologia imperiale, in cui Anagoor, però, individua delle incrinature. Ribolle sotterranea una tensione latente tra il Virgilio introspettivo, che colora i suoi versi di melodia tipicamente malinconica, e il Virgilio propagandista ufficiale che deve proclamare il trionfo delle armi romane e la storia della dinastia al potere.

In due libri dell’Eneide, quelli che Virgilio lesse ad Augusto, ci sono narrati la violenza della distruzione di Ilio e del regno troiano e il viaggio nell’oltretomba, cesura definitiva con il passato relegato a memoria. In questo modo, “Virgilio brucia” diventa l’occasione per svelare quel rapporto tra arte e potere, la funzione della cultura e della memoria, la guerra imperiale, la violenza e il rapporto di Virgilio con la natura.

Cast

Marco Menegoni, Gayanée Movsisyan, Massimiliano Briarava, Moreno Callegari, Marta Kolega, Gloria Lindeman, Aglaia Zannetti, Monica Tonietto, Artemio Tosello, Emanuela Guizzon, Massimo Simonetto. Con la partecipazione straordinaria di Marco Cavalcoli.

Regia di Simone Derai; drammaturgia di Simone Derai e Patrizia Vercesi; costumi di Serena Bussolaro e Simone Derai; scene di Simone Derai e Luisa Fabris; musiche di Mauro Martinuz; video di Simone Derai e Giulio Favotto;

Testi ispirati dalle opere di Publio Virgilio Marone, Hermann Broch, Emmanuel Carrère, Danilo Kiš, Alessandro Barchiesi, Alessandro Fo, Joyce Carol Oates; traduzione e consulenza linguistica a cura di Patrizia Vercesi.

Produzione Anagoor 2014, in coproduzione con Festival delle Colline Torinesi, Centrale Fies, Operaestate Festival Veneto, University of Zagreb-Student Centre in Zagreb-Culture of Change Anagoor è parte di Fies Factory e APAP-Performing Europe.

 

Info

Costo Biglietti
Platea e Palchi: € 18,00;
Ridotto Over 65 e Under 25: € 15,00
Loggione: € 11.00

Per prenotazione
Tel. 0375.284496 – email: csc@comune.casalmaggiore.cr.it

http://www.vivaticket.it/index.php?nvpg%5Bevento%5D&id_show=80149

Evento Facebook: https://www.facebook.com/events/1560965290892979/

 

 

 

Previous articleCasalmaggiore International Festival
Next article#ilmiocasalasco
Le Terre Casalasche
Il Distretto delle Terre del Casalasco comprende i Comuni di Casalmaggiore, Casteldidone, Gussola, Martignana di Po, Torricella del Pizzo, Motta Baluffi, Scandolara Ravara, Rivarolo del Re ed Uniti, Spineda, San Daniele Po, Cingia de’ Botti, San Giovanni in Croce, Solarolo Rainerio, San Martino del Lago, Voltido. Si sviluppa entro l’area del Casalasco, un territorio dalle numerose potenzialità economiche, turistiche ed ambientali, la cui esplicazioni in termini di sviluppo e visibilità sono ancora tutte da attivare.