Navigare sul Po e sull’Adda

Nel cuore della Pianura Padana, la provincia di Cremona è un’alchimia di acqua e terra. Lo scorrere dei fiumi Po, Oglio, Serio e Adda assicurano alla campagna cremonese un fascino unico, una bellezza regolare delineata dai filari di pioppi. Si tratta di un paesaggio suggestivo in cui l’esigenza della produzione agricola si sposa con il rispetto dell’ambiente.
A fare da grande strada della natura è il Po con il suo lento scorrere ricco di fascino e di storia. Proprio grazie al fiume, sfruttato come via commerciale sin dai tempi dei Romani, Cremona diviene punto nevralgico per i commerci fino al tardo Medioevo.
Se oggi la risorsa fiume viene poco sfruttata da un punto di vista commerciale, è invece fortissimo il richiamo turistico che il Grande Fiume esercita a livello nazionale e internazionale: sono diverse le proposte per potersi adattare alle esigenze più svariate, sulle motonavi, così come sui pontoon potrete assaporare il contatto diretto col fiume e la sua natura ricca di fascino.
La navigazione potrà essere integrata da escursioni in bicicletta o visite guidate alle città fino al pescaturismo. Oltre al fiume Po anche l’Adda è ampiamente interessato da escursioni fluviali che collegano la provincia di Cremona a quella di Lodi.

Programmi 2014 – Itinerari per gruppi

A bordo della motonave Fratina 2

Grande Fiume Po – Cremona
1) L’oasi a un passo dalla città – Durata navigazione h 1.00
Si parte in Largo Marinai d’Italia, unico attracco fluviale in Italia dotato di ascensore; si risale il fiume costeggiando il Parco al Po e sulla sponda opposta di Cremona l’Isola del Deserto, fino all’Inizio di Isola Serafini, all’altezza della quale si inverte la rotta.
In questio punto di fiume si possono scorgere sulla sponda sinistra gli spiaggioni che segnano l’inizio dell?oasi di Spinadesco, zona di protezione faunistica. Superato il Mandracchio, si ritorna all’approdo.

2) Grande Fiume Po – Cremona
La conca, tecnologia moderna di provenienza antica – Durata navigazione h 1.30
Simile alla crociera precedente, una volta invertita la rotta, in luogo di dirigersi verso il pontile di partenze si imbocca il mandracchio al termine del quale si trovano la conca e l’avanconca, ascensori d’acqua che consentono disperare il dislivello tra il fiume e il bacino portuale.

3) Da Cremona a Isola Giarola – Durata navigazione andata 1 ora 10 min. navigazione ritorno 1 ora 30 min.
Il parco Fluviale di Isale Giarola è situato nella golena del fiume Po nel Comune di Villanova sull’Arda nel Piacentino.
Il Parco ha avuto origine in una lanca, che era prima un ansa laterale di fiume. La divagazione naturale del corso del Po e i processi di erosione e deposizione dei sedimenti trasportati dal corso del fiume hanno hanno determinato l’isolamento del lancone.
Oggi l’area è stata interamente riqualificata ed adibita a parco attrezzato con percorsi ciclopedonali.

4) Da Cremona a Motta Baluffi – Durata navigazione h 2.15 rientro consigliato via strada
Si scende verso valle e superati gli approdi di Stagno lombardo e S. Daniele Po si lascia il corso principale del fiume per raggiungere, attraverso il canale adduttore, l’approdo ubicato nel bacino di Motta Baluffi circondato da un ampia area riqualificata dal punto di vista ambientale.
Poco distante dall’approdo si trova L’Acquario del Po il quale ospita tutte le specie del Po, sia autoctone che alloctone. Destinato ad un utenza soprattutto scolastica, l’acquario dispone di un attrezzato laboratorio didattico.

Altri itinerari su richiesta

Info: Consorzio Navigare L’Adda

Tel. +39 02.92273118
Tel. +39 0372.21529
E-mail: info@navigareinlombardia.it

Fiume Adda

Navigare a bordo della Motonave Mattei,un battello storico completamente restaurato che risale al 1912, ci propone un approccio alla navigazione dal sapore antico.
Navigazione che può essere accompagnata da escursioni in bicicletta o a piedi, oppure arricchita da visite guidate alle “Mura”.
Il nostro porto di approdo è infatti a Pizzighettone, il cui centro storico è interamente circondato dalle antiche mura, raro esempio d’architettura militare. Via nave è possibile raggiungere la Tenuta del Boscone dove trascorrere tutta o parte della giornata: si tratta di un’estesa riserva naturale dove sono disponibili sia aree attrezzate per il pic-nic che eventualmente la rosticceria o il ristorante. Tutte le aree della tenuta, incluso il pontile di approdo, sono collegate da un trenino, grande attrattiva per tutte le età.

Itinerari individuali e per gruppi

1) Corse ad orari programmati in occasione delle manifestazioni:
Ore: 15.00 – 16.20 – 17.40

Lunedì 21 aprile – Pasqua nelle Mura

Domenica 18 maggio – 3 Giorni in Piazza

Domenica 25 Maggio – Giornata Italiana dei Castelli 2014

Domenica 7 settembre – 14′ Edizione L’ambulina Rustida

Domenica 21 settembre – 2′ Edizione Music Wall

Domenica 28 settembre – 7′ Edizione Mostra Mercato di Hobby Creativi

1 – 2 Novembre – 22′ Edizione Fasulin de l’òc cun le cudeghe

2) La magica atmosfera della luna piena in navigazione
Navigazione notturna con partenza alle ore 21.30 e rientro alle ore 23.00

13 – 14 giugno

13 – 13 luglio

9 – 10 agosto

Durata: 1 ORA

Tariffe

Adulti: € 9,00 – Under 12 anni: € 8,00 – Under 6 anni: Gratis

Prenotazione

I biglietti si acquistano a bordo.
Per informazioni nei giorni di navigazione si può contattare il numero di bordo
347 1247156 o il Call Center 02 92273118